L’Inglese di Matteo Renzi

Dopo aver criticato l’inglese di Berlusconi, Rutelli, Fassino, La Russa e così via, ci sembra d’obbligo commentare anche sull’inglese del nuovo premier Matteo Renzi che, in occasione del recente incontro con Obama in Italia, ha aperto la conferenza stampa con un breve discorso in inglese. Risultato? Dopo tanti inglesismi, ci aspettavamo qualcosa di meglio e…